Come scegliere l’impastatrice planetaria?

  • by
impastatrice planetaria migliore

Aggiornato il

Guida per scegliere l’impastatrice per pane migliore?

Che cos’è un impastatrice planetaria?

L’impastatrice planetaria, è un valido aiutante in cucina, alleato nella preparazione di impasti e dolci. Esegue in pochi minuti quello che prima avresti fatto a mano e con molta fatica. Anni fa, le impastatrici erano molto costose, e riservate solo a una clientela privata(forni, ristoranti o industrie). Successivamente, come spesso accade, le ditte produttrici hanno iniziato a commercializzare modelli domestici e, complice la innata passione per la cucina degli italiani. Il successo è stato immediato. Molti di noi si sono cimentati nella produzione di pasta, pizza, pane e dolci fatti in casa, con l’impiego di questo preziosissimo elettrodomestico che ha facilitato la fase preparatoria. La planetaria ha di fatto abbattuto notevolmente i tempi di preparazione rendendo ogni operazione più semplice e meno faticosa.

La Nostra Scelta

La Migliore
Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, 6.7 Litri, Argento
La Seconda Scelta
KitchenAid, Artisan - 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L
La Più Venduta
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria, 1000 W, Acciaio, plastica, Rosso
Qualità Prezzo
Klarstein Curve - Robot da Cucina, Impastatrice, Planetaria, Display LED, 5 Livelli di Velocità, 5 Litri, Sistema di Mescolamento Planetario, Struttura in Metallo, Colore Argento
Da Scoprire
Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina con Doppia Gancio Impastatore, Basso Rumore Multifunzione Mixer, Protezione da Spruzzi, Contenitore in Acciaio Inox da 5 Litri, 6 Velocità
Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, 6.7 Litri, Argento
KitchenAid, Artisan - 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria, 1000 W, Acciaio, plastica, Rosso
Klarstein Curve - Robot da Cucina, Impastatrice, Planetaria, Display LED, 5 Livelli di Velocità, 5 Litri, Sistema di Mescolamento Planetario, Struttura in Metallo, Colore Argento
Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina con Doppia Gancio Impastatore, Basso Rumore Multifunzione Mixer, Protezione da Spruzzi, Contenitore in Acciaio Inox da 5 Litri, 6 Velocità
-
-
-
-
-
-
La Migliore
Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, 6.7 Litri, Argento
Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet, 1500 W, 6.7 Litri, Argento
La Seconda Scelta
KitchenAid, Artisan - 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L
KitchenAid, Artisan - 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L
-
-
La Più Venduta
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria, 1000 W, Acciaio, plastica, Rosso
Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria, 1000 W, Acciaio, plastica, Rosso
-
Qualità Prezzo
Klarstein Curve - Robot da Cucina, Impastatrice, Planetaria, Display LED, 5 Livelli di Velocità, 5 Litri, Sistema di Mescolamento Planetario, Struttura in Metallo, Colore Argento
Klarstein Curve - Robot da Cucina, Impastatrice, Planetaria, Display LED, 5 Livelli di Velocità, 5 Litri, Sistema di Mescolamento Planetario, Struttura in Metallo, Colore Argento
-
-
Da Scoprire
Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina con Doppia Gancio Impastatore, Basso Rumore Multifunzione Mixer, Protezione da Spruzzi, Contenitore in Acciaio Inox da 5 Litri, 6 Velocità
Impastatrice Planetaria, Aicok Robot da Cucina con Doppia Gancio Impastatore, Basso Rumore Multifunzione Mixer, Protezione da Spruzzi, Contenitore in Acciaio Inox da 5 Litri, 6 Velocità
-

Come scegliere la migliore impastatrice planetaria?

Nella scelta dell’impastatrice planetaria migliore, dobbiamo tener presenti varie caratteristiche del prodotto che vogliamo prendere in considerazioni. Prima di tutto quali sono le nostre esigenze e il costo che vogliamo sostenere. Infatti esistono impastatrici planetarie di diverso tipo e diverso costo:

  • impastatrice impasti duri
  • planetaria per pasticceria 
  • impastatrici in acciaio
  • robot da cucina multifunzione.
  • Impastatrici professionali.

Eccezion fatta per i professionisti, sarebbe inutile comprare un oggetto complicato che non riusciremmo a sfruttare a pieno. Per questo motivo esistono sono 5 caratteristiche fondamentali da ricercare in una planetaria: VELOCITÀ, POTENZA, CAPACITÀ  e la qualità del CONTENITORE e gli ACCESSORI in dotazione.

Velocità

La VELOCITÀ  regolabile è importante. Non tutti i preparati necessitano di essere miscelati alla stessa velocità. I modelli che hanno vari scelte di velocità sono da considerarsi migliori rispetto ai modelli poveri di queste funzionalità.

Potenza

La POTENZA espressa in watt descrive la potenza del prodotto. Un prodotto buono dovrebbe avere una potenza almeno di 500 watt, tuttavia ci sono impastatrici che possono arrivare fino ai 2000 watt. Più potente sarà la vostra planetaria, meno sforzo farà per preparare l’impasto e meno spesso dovrà essere fermata per evitare surriscaldamenti.

Capacità

La CAPACITÀ  e la la qualità del CONTENITORE sono elementi fondamentali nella scelta dell’impastatrice planetaria. Infatti a seconda delle nostre esigenze possiamo scegliere la capacità indicata in litri, possiamo dire che per 4 chili di pane è necessario un contenitore da 5 litri. Il materiale migliore per queste ciotole è ovviamente l’acciaio inox. I contenitori fatti in acciaio, sono migliori per vari motivi. Risultano essere facili da pulire, e durante la fase di impasto evitano che il cibo si surriscaldi, cosa che avviene invece con le ciotole di plastica.

Accessori

Infine parliamo degli ACCESSORI, molte impastatrici hanno una notevole quantità di accessori, altre pur non avendoli nella confezione base, prevedono di comprarli a parte. Tra i più utili pensiamo alla frusta K, adatta per tutti i tipi di impasti dove non si deve permettere all’aria di penetrare; c’è anche la frusta a filo, formata da fili d’acciaio adatta per sbattere uova e frullare creme oppure ci sono il gancio a uncino e quello a spirale, e altri accessori quale il para schizzi. I modelli più avanzati offrono accessori che permettono di trasformare l’impastatrice in un robot multifunzione, in grado di tritare la carne, tirare la pasta o fungere da tritatutto.

Differenza tra planetaria e robot da cucina

La planetaria, come abbiamo già detto è un elettrodomestico utile per creare impasti più o meno densi, per pane, pizza o dolci. Il robot da cucina è un macchinario più completo, infatti oltre ad impastare può tritare e sminuzzare, sbattere e addirittura cuocere. Vi dice niente la parola Bimby? Il risultato che si ottiene con una buona planetaria nella preparazione specifica dell’impasto non è minimamente paragonabile a quello ottenuto con il più costosissimo robot da cucina.

Impastatrice Planetaria Professionale

Questo genere di impastatrici planetarie come dice la parola vengono usate da professionisti, i costi rispetto alle planetarie economiche sono elevati, e le prestazioni sono ovviamente migliori.

Se stai cercando un impastatrice planetaria professionale ti consigliamo di guardare modelli con cestello molto capiente e con accessori in acciaio inox. Se invece stai cercando un’impastatrice planetaria da pasticceria, il cestello dovrà essere almeno da 20 litri fino a 300 litri! Un esempio? Le impastatrici professionali Sigma Aeromix.

Tipi di Impastatrice

Sebbene tutti conoscono la più comune impastatrice planetaria, è bene sapere che esistono impastatrici che eseguono l’impasto in altri modi. L’impastatrice domestica più diffusa è infatti quella con movimento planetario. A livello industriale possiamo trovare impastatrici, che svolgono il medesimo lavoro, utilizzando un movimento diverso:

  • Spirale: l’impastatrice a spirale consente di ottenere risultati soddisfacenti per quanto riguarda l’ossigenazione della pasta e lo sviluppo del glutine.
  • Forcella: l’impastatrice a forcella idonea per impasti che hanno bisogno di una maggiore fermentazione.
  • Bracci tuffanti: l’impastatrice a bracci tuffanti è il top di gamma. Queste impastatrici simulano alla perfezione il movimento delle braccia umane, ma il costo è più elevato.

Le nostre recensioni

Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet – Recensione breve

La Kenwood KCC9060S Cooking Chef Gourmet più che un impastatrice planetaria è quasi un robot da cucina. Questo modelli di planetaria è si costoso ma super accessoriato e grazie ai suoi accessori risulta molto versatile. Non solo, la qualità dei materiali e degli assemblaggi fanno si che questa planetaria Kenwood risulti una vera e propria fuoriserie tra le impastatrici.

Nel momento dell’acquisto troverete innumerevoli accessori e diverse fruste incluse; se non dovessero bastare potrete acquistarne altri separatamente. Oltre a impastare potrete Cuocere, utilizzando diverse temperatura da 20° fino a 180°, regolabile in maniera graduale.La cottura degli alimenti avviene tramite una piastra a induzione, posta nella base del corpo macchina.

La capienza e la potenza di questa macchina sono eccellenti. La ciotola in acciaio inox può contenere fino a 6,7 litri nelle lavorazioni a freddo e sino a 3 litri in quelle a caldo. La potenza massima erogata sarà di 1500 watt; potenza, e velocità sono regolabili facilmente, inoltre è disponibile la funzione pulse. Per finire, inclusi 24 programmi per preparare al meglio quello che più desideri. Insomma neanche a dirlo, perfetta. Ovviamente la qualità ha un prezzo, e questo seppur alto ci sembra adeguato al livello.

Pro
  • Ciotola capiente, sino a 6,7 litri;
  • Potente 1500 watt;
  • Facile da pulire, i componenti in acciaio possono andare in lavastoviglie;
  • velocità e potenza regolabili;
  • 24 programmi predefiniti;
  • impasta con le diverse fruste in dotazione;
  • cuoce fino a 180°;
  • super accessoriata.
Contro
  • nessun difetto evidente.
Voto: 10-

KitchenAid, Artisan – 5KSM7580X, Robot da Cucina da 6,9 L – Recensione breve

Un altro prodotto di fascia altra tra le impastatrici per pane è sicuramente la KitchenAid, Artisan – 5KSM7580X, sorella maggiore della più venduto robot da cucina KitchenAid 5K45SSEWH. Le impastatrici KitcheAid sono riconoscibili per il loro design retro ma anche per le funzionalità avanzate e la qualità dei materiai che negli anni le hanno contraddistinte.

In particolare questo modello offre ottime prestazioni permettendo di risparmiare anche molta energia elettrica. La potenza in ingresso infatti è di 500 watt, che grazie alla tecnologia KitchenAid si trasformano in 1,3 cavalli sprigionati dal motore a corrente continua. La capacità della ciotola è di 6,9 litri che permette di impastare:

  • 16 tazze di farina, circa 2,2 chili;
  • Albume uovo: 19 uova (medie);
  • Panna montata: 1,9 L;
  • Torta: 4,5 kg;
  • Pane (impasto lievitato denso = assorbimento del 55%): 3,8 kg;
  • Biscotti (standard 5,1 cm): 168 unità (14 dozzine).

Gli accessori in dotazione di questa impastatrice planetaria sono in acciaio inox, pertanto lavabili in lavastoviglie e sono: gancio, scudo, e frusta.

10 velocità regolabili, anche alla velocità 10 è molto stabile e silenziosa.

Pro
  • Ciotola capiente, sino a 6,9 litri;
  • Facile da pulire, i componenti in acciaio possono andare in lavastoviglie;
  • 10 velocità regolabili
  • impasta con le tre diverse fruste in dotazione;
  • Silenziosa;
Contro
  • gli accessori sono un po pochi.
Voto: 9-

Kenwood KMX750RD Impastatrice Planetaria – Recensione breve

Kenwood KMX750RD è un impastatrice planetaria molto potente con un bel design e con un costo inferiore rispetto alle top di gamma. Infatti non può definirsi certo un impastatrice professionale, ma è comunque uno strumento ottimo per le presone che amano cucinare a casa.

La struttura di questa impastatrice è in metallo profuso, e le linee sono morbide avvolgenti.

La potenza massima è di 1000 watt e si raggiunge alla massima velocità, infatti le velocità selezionabili sono sei. Il cestello ha una capienza media, da 5 litri, non il massimo ma comunque il minimo rispettabile.

In dotazione sono disponibili 3 fruste in acciaio inox lavabili in lavastoviglie. Inoltre sarà possibile acquistare oltre 25 accessori separatamente, per rendere questa impastatrice per pane un vero robot da cucina.

Offerta

Pro
  • Facile da pulire, i componenti in acciaio possono andare in lavastoviglie;
  • 6 velocità regolabili;
  • 25 accessori acquistabili separatamente;
  • impasta con le tre diverse fruste in dotazione;
Contro
  • alla massima velocità risulta poco stabile e rumorosa.
Voto: 8.5

Klarstein Curve – Robot da Cucina – Recensione breve

L’impastatrice con movimento planetario Klarstein Curve è uno dei prodotti più interessanti relativamente al rapporto qualità prezzo. Infatti con poco più di 125 euro, potrete portarvi a casa una planetaria dal design classico e dalle potenzialità enormi.

La struttura di questa impastatrice è acciaio, gli accessori le fruste sono in lega di alluminio. Non sono lavabili in lavastoviglie, perchè potrebbe rovinarsi l’estetica.

La potenza massima è di 1000 watt e si raggiunge alla massima velocità, infatti le velocità selezionabili sono cinque. Alla massima potenza l’impastatrice risulta stabile e non molto rumorosa. Il cestello ha una capienza nella media, 5 litri, il minimo richiesto da un impastatrice per pane.

Potrete acquistare separatamente un tritacarne da agganciare nell’apposito spazio posto di fronte alle fruste.

Pro
  • molto potente;
  • 5 velocità regolabili;
  • impasta con le tre diverse fruste in dotazione;
  • stabile anche alla massima velocità;
  • manuale multilingue incluso;
  • timer incluso con display digitale.
Contro
  • gli accessori non sono lavabili in lavastoviglie.
Voto: 8

Impastatrice Planetaria, Aicok MK-37 – Recensione breve

Con questo prodotto Aicok vuole offrire a chi si affaccia al mondo della cucina un prodotto versatile e completo ad un prezzo inferiore ai 100 euro.

L’estetica è classica, il motore potente 1000 watt e le velocità sono 6 e la capienza del cestello è di 5 litri. Le prestazioni sono ottime considerando il prezzo di partenza.

Nella confezione troverete un doppio gancio impastatore, una frusta k e uno sbattitore. Infatti più che impastatrice planetaria dovremmo chiamarla a doppio gancio. Un sistema buono che permette di ottenere impasti ottimi.

Gli accessori sono in alluminio, e per la pulizia sarebbe meglio evitare di metterli in lavatrice, l’estetica potrebbe risentirne.

La struttura è in plastica, pertanto può risultare un po fragile.

Offerta

Pro
  • 1000 watt di potenza
  • 6 velocità regolabili;
  • Braccio per impastare facilmente sollevabile grazie al sistema di sblocco;
  • stabile anche alla massima velocità;
  • 2 anni di garanzia;
  • doppia frusta impastatrice;
  • prezzo vantaggioso.
Contro
  • gli accessori non sono lavabili in lavastoviglie;
  • la struttura è in plastica.
Voto: 8,5

Ultimo aggiornamento 2019-11-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *